Acquisti circolari

Gli acquirenti pubblici possono incoraggiare il passaggio da un modello economico lineare a uno circolare richiedendo soluzioni circolari negli appalti pubblici. A tal fine, le autorità pubbliche devono includere i requisiti di economia circolare nelle loro gare d'appalto e garantire che le offerte circolari vengano selezionate più spesso.

Gli strumenti che seguono aiutano i responsabili degli appalti interessati ad aggiungere requisiti di economia circolare al loro prossimo appalto.

  • Guida : un documento completo che introduce alla logica degli acquisti circolari e mostra come applicarla nei propri acquisti.
  • Criteri di acquisto : per i gruppi di beni più comuni, vengono presentati criteri di circolarità con criteri, prove e chiavi di valutazione che possono essere inseriti direttamente nei bandi di gara (in fase di sviluppo).
  • Esempi pratici : cosa ha già provato il mercato e cosa si può imparare da esso?

I singoli documenti sono disponibili alle pagine corrispondenti (cfr. menu di navigazione a destra).

È possibile cercare altri contenuti relativi all'economia circolare per i beni, i servizi e l'edilizia utilizzando la parola chiave “economia circolare” nella funzione di ricerca della pagina iniziale.

Prossimi eventi nel campo degli acquisti circolari in tedesco e francese:

Domande e commenti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

Informazioni sul documento

  • Tipo
    Documento
  • Editori
    Conferenza degli acquisti della Confederazione CA
  • Lingue disponibili
    Tedesco, Francese, Italiano
  • Contatto
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica
17 Giugno 2024